Il Volontariato online

 



















 

  

 

 Rita Smordoni "Il Giornale" 03 maggio 2008


Emergenza sicurezza :
«La Protezione civile pronta a collaborare»
 

«Pronti a collaborare sul fronte dell’emergenza sicurezza a Roma». Enzo Minissi, presidente dell’Oikos, la storica associazione di Protezione Civile attiva dal 1979 nella capitale, appoggia in pieno la proposta di integrazione delle organizzazioni di volontariato nel controllo del territorio comunale, lanciata dal nuovo sindaco Gianni Alemanno nel corso della trasmissione Porta a Porta. «L’idea delle ronde dei cittadini non mi piace - aveva detto in quell’occasione Alemanno - credo che la chiave possibile possa essere l’impiego degli operatori della Protezione Civile, che dovranno collaborare a stretto gomito con polizia e carabinieri». Un servizio che, se pure adottato con precisi limiti e garanzie, rappresenta, secondo Minissi, «il primo segnale positivo che il volontariato di Protezione Civile riceve da 15 anni a questa parte». Sono già in corso i primi contatti per inquadrare le nuove competenze. L’ufficio extradipartimentale della Protezione Civile ha tutte le strutture organizzative per coordinare le associazioni nella direzione indicata da Alemanno. Le organizzazioni, infatti, hanno lunghi anni di esperienza, e il personale è addestrato ad effettuare comunicazioni di emergenza che richiedono tempestività e precisione. «La giunta Veltroni - ricorda Minissi - ha relegato il volontariato di Protezione Civile a sporadiche presenze durante i grandi eventi, privandolo di risorse necessarie per arginare il degrado delle aree metropolitane».

 

 

 

BACK |HOME VOLONTARIATO | HOME OIKOS | HOME INFORMAGIOVANI

   
   
 
 

Copyright © 1997 Associazione Oikos