VOLONTARIATO A MEDIO

E LUNGO TERMINE 
IN PALESTINA

OIKOS propone un programma di volontariato a medio termine in Palestina in collaborazione con NASEEJ, Nablus Association for Social and Community Development.

Naseej è un'organizzazione senza scopo di lucro il cui obiettivo è offrire una maggiore partecipazione e uno spazio formativo  per i minori palestinesi, secondo gli impegni  internazionali e la Convenzione ONU sui Diritti dell'Infanzia. L'organizzazione sostiene la crescita culturale dei minori a cui è negato l’accesso dei servizi di base, offrendo loro attività formative e ricreative.


 

 


LA PROCEDURA PER INVIARE LA RICHIESTA
DI PARTECIPAZIONE


Per inviare la propria richiesta di partecipazione occorre:

  • Scaricare l'application form  cliccando qui.

  • Effettuare il versamento della quota di partecipazione di 130,00 euro, sul ccp 81765000 intestato ad associazione culturale OIKOS, oppure sul cc bancario 14042.46 intestato ad associazione OIKOS Code IBAN: IT 10 I01030 03215 000001404246 BIC SWIFT: PASCITM1R15 indicando nella causale del versamento  "Contributo volontariato medio lungo termine". La conferma del versamento va inviata via email all'indirizzo volontariato@oikos.org oppure via fax al numero 065073533.

  • Inviare l'application debitamente compilata in inglese all'email volontariato@oikos.org preferibilmente tre mesi prima della data di inizio della attività. Occorre tener conto a tal proposito che una richiesta inviata con tempestività consente una adeguata preparazione e organizzazione. 

L'inizio delle attività è subordinato alla disponibilità di ciascun volontario.
OIKOS cerca di favorire la partecipazione di tutti senza precludere la possibilità di fare volontariato ad alcuno.

Gli interventi di volontariato a medio e lungo termine sono progetti individuali e personalizzati e vengono definiti, sulla base delle linee guida esposte in questa pagina, a seguito di un incontro di orientamento presso la sede dell'OIKOS a Roma, che tiene conto delle motivazioni e delle competenze di ciascun volontario.   

Per ulteriori informazioni scrivere a volontariato@oikos.org


 


DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CODICE LOCALITA' PERIODO TIPO DI PROGETTO
Naseej Nablus tutto l'anno Minori

LOCALITA': Il progetto si svolge presso il campo per rifugiati di New Askar, a Nablus. Caratteristica città situata a circa 60 Km a nord di Gerusalemme, Nablus ospita importanti resti storici appartenenti soprattutto all'impero ottomano. In Palestina, è rinomata al sua produzione dolciaria e di sapone artigianale. 

PROGETTO: Il progetto è finalizzato a coinvolgere volontari internazionali nell'educazione e nell'istruzione dei minori che vivono nel campo per rifugiati e nel processo di sviluppo del campo stesso.

ATTIVITA': I  volontari sviluppano il proprio percorso di solidarietà proponendo idee ed iniziative ai coordinatori del progetto. Gli ambiti di riferimento sono l'insegnamento di lingue, l'arte, i diritti umani, l'economia. In particolare, in base ai loro interessi e competenze, i volontari organizzano attività didattiche di insegnamento di lingue straniere (inglese, francese, spegnolo, italiano), animano attività ricreative e corsi di educazione sportiva, artistica, teatrale, musicale, gestiscono workshop e laboratori sui diritti umani, la sostenibilità ambientale, la microfinanza, il sostegno alle fasce più povere della popolazione.

ALLOGGIO: I volontari alloggiano presso la Guest House che si trova vicino al centro della città di Nablus. E' possibile anche alloggiare presso famiglie locali, ma tale possibilità dovrà essere verificata, caso per caso,  al momento dell'organizzazione del progetto.

ACCOGLIENZA: Tutti i volontari seguono un breve corso di orientamento prima dell'inizio della attività.

COSA PORTARE: I volontari portano le proprie lenzuola per il letto e un sacco a pelo.
Durante il periodo estivo, nel rispetto delle tradizioni locali, è buona norma evitare abili troppo corti, attillati o trasparenti, in quanto considerati sconvenienti.

PERIODO: Il progetto è aperto tutto l'anno.  I volontari garantiscono una disponibilità di soggiorno di almeno 1 mese.
E' bene che i volontari in partenza per il 2017 tengano presente che nel periodo tra sabato 27 maggio e domenica 25 giugno la comunità musulmana celebra il Ramadan. In tale frangente alcune attività previste possono essere riprogrammate, ridotte o interrotte e l'associazione di accoglienza richiede ai partecipanti di dimostrare una mentalità aperta alla condivisione e al rispetto delle tradizioni locali.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Al momento della presentazione della richiesta di partecipazione, i volontari versano una quota di partecipazione di 120,00 euro, che copre l'assicurazione sanitaria durante tutta la durata del progetto, le spese amministrative e di organizzazione ed include anche la quota di iscrizione annuale ad Oikos.

CONTRIBUTO: I volontari consegnano all'associazione di accoglienza un contributo per la gestione del progetto di 150,00 euro al mese, che copre le spese dell'alloggio, il finanziamento delle attività previste dal progetto e il contributo per lo sviluppo della comunità locale.

I costi e l'organizzazione del viaggio sono a carico del volontario.

NOTE: I volontati che lo desiderano possono partecipare a corsi di arabo (dialetto palestinese) con un contributo aggiuntivo di 4,00 euro circa per lezione.


 

 


 
 

   Copyright © 2000 Associazione Oikos